Ti sei mai chiesto cosa significa il termine “Marketing”?

Marketing & Comunicazione: molto spesso ne sentiamo parlare ma non sempre ci è chiaro il loro significato o gli obiettivi.

Dalla storia alla realtà

Una prima definizione impattante proviene da uno dei padri fondatori del Marketing: Philip Kotler, uno dei massimi guru del management e del marketing management.

Il Marketing è il “Processo sociale attraverso il quale gli individui e i gruppi ottengono ciò di cui hanno bisogno attraverso la creazione, l’offerta e lo scambio di prodotti e di servizi di valore”.

Kotler specifica però che ci possono essere diverse definizioni a seconda del ruolo che il marketing svolge o del punto di vista dal quale si vogliono analizzare le sue funzioni.

È proprio grazie agi studi approfonditi di Kotler che possiamo comprendere la natura circolare che possiede il marketing. Ma che cosa significa?

Il marketing non consiste in una semplice e singola azione, come per esempio una vendita, ma è caratterizzato da un insieme di attività finalizzate al raggiungimento di un obiettivo, con lo sguardo sempre rivolto ai desideri e ai bisogni del cliente da soddisfare.

Oggi il termine marketing non può non essere collegato ai concetti di ascolto, comunicazione, creazione di valore e relazione con i clienti. Non è solo un processo manageriale ed economico, ma un vero e proprio percorso intimo e relazionale fra chi vende e chi acquista.

Dal punto di vista dell’economia aziendale il marketing è “quel processo di gestione che anticipa, identifica e soddisfa le richieste del consumatore in maniera profittevole”.

Quindi, cosa non è il marketing?

  • Il marketing contrariamente all’immaginario comune non è la creazione di cataloghi pubblicitari o lo sviluppo di un semplice sito web. Queste sono solo tecniche di comunicazione aziendale. L’attività di marketing agisce su molteplici aspetti di un’azienda, tra i quali: product (il prodotto o servizio da vendere), placement (il luogo in cui viene venduto il prodotto o servizio), price (le strategie di prezzo) e promotion (la promozione).
  • Fare marketing non significa vendere direttamente qualcosa, ma è invece un supporto fondamentale alle vendite.
  • I contenuti e la comunicazione a volte richiedono basi creative e grafiche, ma il marketing non è creatività grafica o design. Il marketing si focalizza su una strategia di business ben definita e delineata con precisi obiettivi da raggiungere.

Quali sono i destinatari principali del Marketing? A chi si rivolge?

  • Consumatori finali, quindi parliamo di marketing business to consumer (B2C), ovvero quei rapporti che l’attività ha direttamente con il consumatore dei suoi prodotti.
  • Mercato delle imprese, in questo caso prende il nome di business to business (B2B), ovvero il legame che si instaura fra un’impresa e un’altra impresa.
“Identificare il punto di partenza è fondamentale per definire una strategia a lungo termine e capire quali strade sono percorribili per arrivare alla meta”.

Trasforma la tua attività in un Brand di successo!

Richiedi oggi la tua consulenza personalizzata.
Siamo qui per guidarti a far crescere il tuo business.

Per maggiori info: https://www.soluzionebrand.com/soluzionegobrand/

Telefono: 3498794140