Hai mai sentito parlare di SWOT Analysis? Certo, sembra un parolone che solo chi si occupa di Marketing deve conoscere… Ma a dire il vero, è molto più semplice di quello che pensi!

Hai imparato, leggendo i nostri articoli, che avere una strategia prestabilita è la strada giusta per poter raccogliere i risultati che desideri. Un programma preciso, mirato, perfetto per il tuo Brand, per i tuoi obiettivi di business e per il mercato in cui ti muovi.

Prima ancora di capire come costruire in maniera completa la tua marca, compresa di Brand Identity, Visual Identity e Brand Positioning… è importante spostare il focus sul territorio in cui vuoi competere!

Oggi parliamo di SWOT Analysis, un’indagine che si conduce a monte e che vuole identificare quanto il tuo Brand possa considerarsi attrattivo e competitivo nell’ambiente prescelto. Questa ricerca rivelerà quindi tutti i presupposti dai quali partire per definire completamente il tuo Brand. Scopriamo di che cosa si tratta!

Analisi SWOT: una definizione

La SWOT Analysis è uno strumento che la tua impresa deve utilizzare per riconoscere i propri punti forti e deboli ed esaminare le opportunità e i rischi che può incontrare nel corso della sua scalata verso la… Top Of Mind.

È di fondamentale importanza nella formulazione della gestione e della pianificazione strategica: una volta che l’azienda individua i quattro elementi che la compongono (forze, debolezze, opportunità e minacce, che analizzeremo fra poco) sarà in grado di stabilire un piano da seguire sulla base dei risultati di questa analisi.

Strenghts, Weaknesses, Opportunities, Threats

SWOT è un acronimo che si compone di:

S, che sta per Strenghts, ovvero gli elementi da potenziare e su cui puntare per raggiungere gli obiettivi aziendali. Sono quindi le principali qualità che ti conviene comunicare verso l’esterno, perché hanno un forte margine di crescita e sviluppo.

In che modo possiamo sfruttare questi punti di forza?

W, che sta per Weaknesses, ossia i punti deboli. Questi sono invece gli aspetti su cui la tua azienda dovrà lavorare perché presentano lacune da migliorare.

Come possiamo migliorare le debolezze?

O, che sta per Opportunities, vale a dire le opportunità di mercato. Rappresentano i vantaggi che possono arrivare dall’esterno e che possono diventare, se colte nel modo e nel momento giusto, veri e propri punti di forza.

Come riuscire a beneficiare di ogni opportunità?

T, che sta per Threats, quindi le minacce di mercato: sono tutti quegli eventi che possono ostacolare i progetti della tua azienda, ed è quello che succede quando… non sfrutti nel modo giusto le opportunità!

Come arginare le minacce esterne?

I vantaggi della SWOT Analysis

L’analisi SWOT è di tipo qualitativo e non cerca di avere quindi misure oggettive: insomma… tutta teoria, ma estremamente efficace!

In questo modo avrai un quadro completo di quelli che sono i tuoi elementi di attrattività (le opportunità e i rischi, che appartengono all’audit esterno del mercato) e quelli di competitività (dunque, le forze e le debolezze del tuo Brand, che appartengono invece all’audit interno dell’impresa).

I vantaggi della SWOT Analysis sono diversi:

  • è una strategia dedotta;
  • è molto curata;
  • è semplicissima;
  • ha una prospettiva proattiva;
  • permette di studiare la capacità strategica globale della tua azienda; in questo modo potrai quindi stabilire se la tua impresa possiede le risorse – o le competenze – per rispondere al mercato in cui è inserita.

Ma che succede se, dalla SWOT Analysis, emerge che il tuo Brand avrà difficoltà nell’essere competitivo o attrattivo nel mercato in cui ha deciso di operare?

Semplice: anche per questo motivo quest’analisi è lo strumento che fa per te! Proprio grazie ai risultati che ottieni puoi definire, o ridefinire, la strada da percorrere, individuare spunti interessanti e cambiare rotta, prima che sia troppo tardi e che il tuo Brand risulti inefficace.

Puoi, per esempio, cercare di acquisire le competenze in cui la tua azienda è carente, o svilupparne di nuove. Oppure, perché no, puoi spostarti verso un mercato che sia più adatto al tuo Brand, grazie alle previsioni di questa ricerca.

Ricorda, la regola fondamentale è sempre una e una sola… conduci la tua SWOT Analysis prima di Brand Identity e Brand Positioning! Questo è un passaggio che devi compiere a monte: solo così avrai un’idea chiara e precisa del mercato in cui andrai a posizionarti!

“La strategia, il senso dell’opportunità e il momento esatto sono vette alte del marketing.
Tutto il resto sono colline”.
Al Ries

Trasforma la tua attività in un Brand di successo!
Richiedi la consulenza personalizzata:

Voglio la consulenza