La comunicazione visiva è un concetto apparentemente semplice: oggi rappresenta uno degli strumenti di marketing più usato dalle aziende e consiste nella trasmissione di un messaggio tramite una o più immagini. Immagini certamente non casuali, che rappresentano in modo coerente e preciso l’identità reale del Brand, rispecchiando quindi la sua Brand Identity.

L’immagine trasmette sempre qualcosa di incisivo agli occhi di chi la osserva, e lo fa utilizzando un linguaggio personalizzato che permette di raggiungere una comunicazione efficace nel più breve tempo possibile.

È proprio grazie a questo impatto immediato ed emozionale che il messaggio visivo spesso anticipa il contenuto del testo di affiancamento: lo comunica in modo esplicito, arrivando “per primo” nella mente del destinatario e suscitando anche forte curiosità.

Negli ultimi anni,  i massimi esperti di marketing emozionale si sono focalizzati in particolare su un concetto ormai essenziale per chi si occupa di comunicazione: il Visual Content Marketing. Anche i piccoli Brand, infatti, hanno iniziato ad usare sempre di più la comunicazione visiva per avvicinare i potenziali clienti, portarli all’acquisto e fidelizzarli.

L’importanza della comunicazione visiva nei canali social

La comunicazione visiva è sempre più protagonista nelle strategie social di un’attività: ad oggi, infatti, sono sempre di più le presenze business sui canali online. Il comportamento delle persone nel vastissimo mondo del Social Network sta diventando prevalentemente di tipo visivo, immediato e variegato: sono queste le tre caratteristiche fondamentali che deve possedere una efficace strategia di comunicazione digitale!

Come si scelgono i testi e le foto da pubblicare?

La scelta delle immagini e dei copy da pubblicare varia in base alla piattaforma che si sceglie di utilizzare: ogni canale social ha le sue caratteristiche e potenzialità, e proprio per questo motivo è importante usare una diversa comunicazione visiva a seconda della piattaforma su cui ci si muove. Servono quindi diversi formati di foto: Facebook, ad esempio, predilige un determinato formato per le foto da inserire nei post e uno ancora differente dedicato all’immagine di copertina. Instagram, invece, ne ha uno per i post del feed, tendenzialmente quadrato, e un altro per le storie, che invece si sviluppa in verticale… e così via anche per gli altri canali!
Ma tieni sempre a mente che, ancor prima di ogni mossa, il tuo focus dev’essere sul contenuto da proporre! Cerca sempre di avere ben chiaro quali sono i contenuti che attraggono maggiormente il tuo pubblico e che li coinvolga più di altri: questo ti permetterà di creare una strategia visiva ad hoc che susciti interesse nel tuo target!

Parole e immagini hanno un potere inimmaginabile: cura entrambi gli aspetti nei minimi dettagli e crea il connubio perfetto per avvicinarti ai tuoi clienti! Che le parole siano chiare, che le immagini parlino da sé.

E tu, sei sicuro di dare la giusta importanza alla comunicazione visiva e di conoscerne i vantaggi?

“Un’immagine vale più di mille parole”.
Confucio

Trasforma la tua attività in un Brand di successo!
Richiedi la consulenza personalizzata:

Voglio la consulenza