Stiamo affrontando, articolo dopo articolo, i diversi tipi di strategie di Marketing a cui puoi affidarti per far crescere o migliorare la tua attività. Ti ho già raccontato di quanto potrebbe esserti utile tenere aggiornato un Blog sul tuo sito aziendale o dell’importanza di fare Inbound Marketing per attrarre potenziali clienti.

Oggi conosciamo insieme un altro strumento che potrebbe davvero fare al caso tuo, se hai un Brand e vuoi raggiungere i tuoi obiettivi di impresa: sai cosa sia l’E-mail Marketing?

Nonostante le e-mail siano utilizzate ormai da anni (45 anni, per l’esattezza), questo canale di comunicazione sembra ancora piuttosto efficace: la posta elettronica è, ad oggi, uno dei mezzi migliori a cui affidarsi per fare marketing. E lo sai perché? Perché si tratta del canale di direct marketing più redditizio, in termini di ROI.

Te lo spiego brevemente, prima di addentrarci nell’argomento in maniera più approfondita: l’Email Marketing è una forma di marketing diretto che integra le strategie utili a creare e distribuire le comunicazioni del tuo Brand (via e-mail, ovviamente).

Come dici? Non sai da che parte iniziare? Non preoccuparti: ci penso io a spiegarti come funziona!

E-mail Marketing: definizione e tipologie

Prima di tutto, partiamo da una definizione teorica: quando si parla di E-mail Marketing si fa riferimento all’invio di un messaggio di posta elettronica puramente commerciale, e lo si fa indirizzando l’e-mail in questione agli abbonati. Si tratta quindi di contattare tutti gli iscritti alla mailing list (che hanno dato il consenso di ricezione delle tue comunicazioni).

Dopodiché, devi sapere che in base ai tuoi obiettivi di business, potrai scegliere fra diverse tipologie di e-mail. Quali?

E-mail transazionali
Rappresentano le comunicazioni di servizio utili al tuo pubblico per avere informazioni sui suoi acquisti. Solitamente raggiungono tassi di apertura molto alti perché si tratta di comunicazioni di diretto interesse del cliente, come un’e-mail di benvenuto dopo un’avvenuta iscrizione o la conferma di un ordine con i dettagli di spedizione.

Direct E-mail Marketing
Si utilizzano per l’attività commerciale, per comunicare promozioni, codici sconto o offerte esclusive. Questo tipo di e-mail sono perfette per incentivare l’acquisto di prodotti o servizi e la loro efficacia dipende anche dalla possibilità di personalizzarle. Possono essere comunicazioni promozionali, segmentate appositamente per raggiungere un gruppo di clienti e incrementare la vendita, oppure promozionali stagionali, dal carattere ramificato, da sfruttare in determinati periodi dell’anno (festività o cambi stagione).

Newsletter
Sono informative e servono al cliente per rimanere aggiornati su novità aziendali o di settore: vanno inviate periodicamente e devono contenere un contenuto di valore. Questo permette di creare una sorta di “appuntamento fisso” con l’audience, di migliorare la credibilità e aumentare il traffico sul sito web.

Ricorda: qualsiasi sia la tipologia di e-mail che scegli, è fondamentale seguire indicazioni precise e invariate durante la sua stesura. Scrivi un copy corretto e coerente con le immagini, fai attenzione al lato grafico (aspetto che cattura maggiormente l’attenzione del lettore) e usa il Tono di Voce adatto all’interlocutore. E mi raccomando: non dimenticare le Call To Action!

E-mail Marketing: quali sono i vantaggi per il tuo business

Ho già accennato qualche vantaggio che puoi ottenere se sfrutti nel modo giusto le strategie di E-mail Marketing: vediamo in maniera più approfondita i 4 più importanti!

  1. La Brand Awareness cresce

Riuscendo a raggiungere direttamente qualcuno, l’e-mail è la comunicazione one-to-one più performante. Il Brand e il cliente entrano in diretto contatto, e questo ti aiuterà a posizionarti sempre di più nei suoi pensieri… soprattutto se le e-mail in questione sono personalizzate. In più, la scalabilità dell’E-mail Marketing è un’enorme punto di forza, perché puoi raggiungere un grande numero di clienti ad un costo generalmente basso.

  1. La fedeltà dei clienti si rafforza

Come detto poco fa, attraverso le newsletter avrai modo di creare un appuntamento fisso con il tuo destinatario: se i contenuti che veicoli sono realmente interessanti per lui, infatti, non vedrà l’ora di ricevere la tua e-mail! Questo rafforzerà, di volta in volta, la relazione di fiducia tra Brand e consumatore.
Qui troviamo la differenza principale tra le strategie attuali e quelle di E-mail Marketing tradizionali, estremamente generalizzanti. Oggi l’obiettivo è molto più preciso: ricevere consenso, segmentare il target e personalizzare il contenuto.

  1. Le vendite aumentano

Fare E-mail Marketing è molto utile per aumentare le vendite e quindi incrementare il tuo fatturato, perché si tratta di uno dei canali più efficaci. Il ritorno sull’investimento (ROI) è piuttosto alto: per ogni euro investito in questo genere di campagne ti permette di guadagnarne 49. Hai capito bene, 49 euro!

  1. Conviene!

Si tratta di una forma di marketing decisamente conveniente, perché quasi tutti i programmi di E-mail Marketing offrono pacchetti adatti ad ogni tipologia di budget.

Utilizzi qualche programma di E-mail Marketing per comunicare la tua attività ai clienti?

“L’email ha una capacità che molti altri canali non hanno: sa creare un tocco personale di valore – su grande scala”.
David Newman

Trasforma la tua attività in un Brand di successo!
Richiedi la consulenza personalizzata:

Voglio la consulenza